Comunione: come si svolge il mio servizio fotografico

Quando si tratta di svolgere un servizio fotografico per la comunione, durante il mio percorso professionale, ho appreso che ogni cliente è un universo di desideri e preferenze uniche. Motivata da questo principio, ho sviluppato due soluzioni su misura, una standard e una premium, per il servizio fotografico dedicato alla comunione, garantendo così un’esperienza personalizzata e indimenticabile per tutti.

La sessione fotografica standard e quella premium per la comunione condividono una qualità indiscutibile e fotografie uniche e originali, distinguendosi principalmente per la durata e il numero di scatti. Tuttavia, l’essenza di ogni fotografia rimane sempre la stessa: catturare i momenti preziosi di quel giorno indimenticabile e renderli eterni attraverso l’obiettivo.

Servizio fotografico per la comunione: la proposta standard

La proposta standard del mio servizio fotografico per la comunione prevede scatti emozionanti a casa del festeggiato. Nell’ambiente familiare di casa, colgo i dettagli più significativi della bimba o del bimbo che si preparano per il grande evento con un misto di gioia e allegria. Qualora fosse possibile, offro anche la possibilità di immortalare brevi istanti all’interno della chiesa, rispettando le disposizioni delle singole parrocchie che talvolta limitano l’accesso a fotografi esterni. La mia flessibilità mi consente di adattarmi alle esigenze dei miei clienti, consentendo di scattare le foto prima o dopo la cerimonia religiosa. Inoltre, la sessione standard comprende incantevoli scatti all’aperto, ritraendo l’intera famiglia o dedicandoli interamente al bambino o alla bambina protagonista del giorno.

Servizio fotografico per la comunione: la proposta premium

Ciò che rende unico il servizio fotografico per la comunione premium sono gli scatti realizzati nella location prescelta per i festeggiamenti post-cerimonia. Infatti, il servizio fotografico premium si svolge in più fasi. La prima, prevede scatti all’interno della casa della bimba o del bimbo. La seconda, comprende gli scatti durante la cerimonia religiosa. Infine, la terza fase si svolge completamente nella location esterna. Qui ho la fortuna di cogliere dei momenti di allegria e spensieratezza tipici dei festeggiamenti per la comunione. Sono numerosi i clienti che scelgono di adottare questa formula premium per il servizio fotografico per la comunione perché desiderano conservare preziosi ricordi di quei momenti di gioia e condivisione vissuti durante la celebrazione di questo importante traguardo nella vita dei loro figli.

Servizio fotografico per la comunione: l’album dei ricordi

Indipendentemente dalla scelta tra la proposta standard e quella premium per il servizio fotografico per la comunione, i ricordi di questa giornata memorabile saranno accuratamente racchiusi in un album fotografico personalizzato, un tesoro da sfogliare e condividere in qualsiasi occasione. Ogni immagine, curata nei minimi dettagli, sarà un tassello prezioso di un mosaico di emozioni e sorrisi, pronto a rivivere nel tempo attraverso lo sguardo affettuoso di chi lo osserva.

Anna Di Buono, la fotografa dei bambini.

Leggi altri articoli:

– Comunione: come scegliere il servizio fotografico perfetto

– Battesimo: il mio servizio fotografico diverso dal solito

– Battesimo: un servizio fotografico speciale